21-22

Angures, Christine e Elizabeth | Sud Sudan

© UNICEF/UNI332316/Ryeng

Angures [a destra] sta ascoltando una lezione di inglese alla radio insieme a Christine [in verde] che frequenta la sesta elementare ed Elizabeth che frequenta anch’essa la sesta elementare.

Angures: “Mi manca essere a scuola. Mi manca imparare con gli insegnanti. Non è sempre facile capire quello che gli insegnanti dicono alla radio e a volte hai bisogno di più spiegazioni. Mi manca stare con i miei amici. Non vedo i miei amici molto spesso al giorno d’oggi. Le mie materie preferite a scuola sono scienze, scienze sociali e matematica”.

Christine: “Passo gran parte delle mie giornate a leggere. Leggo storie ma anche libri di testo. La mia materia preferita è la scienza perché voglio diventare medico. Non so ancora che tipo di dottore. Mi mancano soprattutto i miei amici e i miei insegnanti”.

Elizabeth Kiden: “Mi mancano molto i miei amici, non li vedo tanto ora che non siamo a scuola. Le mie materie preferite sono matematica e inglese. L’inglese è facile da ascoltare alla radio, la matematica non tanto. Voglio diventare un contabile, mi piacciono i numeri. A casa leggo romanzi e libri di scuola”.

Dal 20 marzo 2020, scuole e strutture educative sono state chiuse a causa della pandemia e altre emergenze che hanno colpito il paese negli ultimi anni, l’UNICEF, insieme al Ministero dell’Educazione Generale e dell’Istruzione e ai partner educativi tra cui Fondazione Milan, ha lanciato programmi speciali per permettere ai bambini di continuare ad imparare anche lontano da scuola.

Supporta anche tu le attività di Fondazione Milan e aiuta bambini e ragazzi a realizzare i propri sogni!