Storie

Lo sport preferito di Riccardo: La scherma | Sport for All

Riccardo scopre il suo sport preferito : La scherma

Questa è la storia di Riccardo, un bambino di otto anni, che sta vivendo una bella esperienza sportiva all’Accademia Scherma Lia di Roma grazie al progetto Sport for All supportato da Aita Onlus.

Il progetto nasce per permettere alle persone con disabilità di praticare sport in contesti inclusivi, senza distinzioni di nessun tipo, potendosi confrontare con i propri coetanei.

Riccardo, dopo aver praticato vari sport e in particolare il tennis, qui ha scoperto la scherma, del quale si è innamorato. La pratica insieme ai suoi coetanei e sotto la supervisione del suo maestro Jacopo.

Il rapporto con il suo maestro è molto importante per lui, perché lo aiuta e lo sostiene passo dopo passo insegnandogli le tecniche della scherma ,  e da quando la pratica, ha imparato l’affondo, le misure da tenere, la velocità e l’arresto. Sorprendente! Tutto secondo l’armonia che questo sport meraviglioso riesce a far esprimere ai suoi atleti.

E Riccardo, quando arriva in palestra, si sente come a casa in questa nuova grande famiglia, non è mai stato così felice di praticare uno sport: ha ripreso in sicurezza gli allenamenti, dopo il periodo di quarantena, diventando sempre più bravo.

“A volte ci rimango male quando non riesco a dare il meglio di me in pedana, ma c’è sempre qualcuno che mi aiuta e mi supporta” – In un contesto inclusivo come quello di Sport for All, è possibile per i ragazzi con disabilità affrontare un cambiamento simile attraverso lo sport e vivere una vita sempre più piena.

Entra in squadra anche tu e sostieni Riccardo!