Assist

Play for the future – Alda Merini

Progetto di innovazione sociale che ha l’obiettivo di riqualificare e rigenerare aree urbane o impianti sportivi già esistenti, per trasformarli in luoghi di coesione e aggregazione sociale.

IL PROGETTO

Il progetto “In gioco per il futuro” intende servirsi dello sport come strumento di integrazione e inclusione sociale, in zone e quartieri periferici della città di Milano, spesso carenti di spazi adeguati e di stimoli in ambito socio-culturale. 

Gli spazi esterni dell’Istituto Scolastico Alda Merini di Milano che, col passare degli anni, hanno conosciuto degrado e decadimento vengono trasformati in veri e propri luoghi di incontro, crescita e conoscenza reciproca. I ragazzi sono così inseriti in un contesto strutturato e adeguato, che permette a loro ed all’intera comunità di sviluppare un’identità e un forte senso di appartenenza, oltre a relazioni positive e durature. 

LE FINALITÀ

In raccordo con l’Amministrazione Comunale, sono stati ristrutturati un campo di calcio a 5 ed un campo multisportivo.  

L’Istituto Scolastico è collocato nella Municipalità 8 di Milano, area critica dal punto di vista sociale in cui emerge la forte necessità per i bambini della scuola di praticare attività sportiva.   

BENEFICIARI

I principali beneficiari sono gli studenti della scuola ed i giovani del quartiere. La scuola aderisce al progetto Scuole Aperte, promosso dal Comune di Milano per ampliare l’orario di apertura delle scuole nei pomeriggi, nei fine settimana, e nei periodi di chiusura scolastica, in modo che siano a disposizione del territorio nel quale sono inserite, attraverso attività rivolte sia agli alunni e ai loro nuclei familiari, sia all’intera cittadinanza, così da diventare anche luogo di inclusione e di superamento di qualsiasi discriminazione. 

  • Fondazione Milan
  • Comune di Milano
  • Limonta Sport