Storie

Veronica: storia di sport, inclusione e riscatto | Sport for All

La storia di Veronica è una storia di sport, inclusione e riscatto.

Veronica ha solo 21 anni quando una patologia neurologica la costringe in una sedia a rotelle, facendole perdere la fiducia in sé stessa e in un futuro ormai tutto da ridisegnare.

Da qualche tempo a questa parte, il programma sportivo di Fondazione Milan, Sport for All, supporta CSV Emilia e il suo progetto All Inclusive Sport, e così, proprio nel momento più difficile per Veronica, questa collaborazione riaccende in lei la passione per lo sport, dandole la possibilità di rimettersi in gioco con grinta e determinazione.

In un contesto inclusivo in cui ragazzi e ragazze con disabilità praticano sport insieme ai compagni, condividendo con loro sfide e successi, Veronica ha scoperto – o meglio dire riscoperto – di avere talento e potenzialità.

Nonostante le iniziali difficoltà, la scherma si è rivelata un’occasione di rinascita e riscatto, un percorso faticoso ma gratificante che l’ha recentemente vista protagonista sulle pedane di Villafranca di Verona, in cui lo scorso 1° giugno si è laureata campionessa italiana di spada paralimpica.

“È stato un lavoro di squadra e di rete da subito” – afferma Michela Compiani, Supertutor del progetto – “ed è stato un atto di coraggio, da parte di Veronica e di coloro che l’hanno sostenuta: la scelta di ripartire percorrendo terreni mai battuti, la capacità di riconoscere le proprie abilità utilizzandole per fare bene e fare sempre meglio. Siamo orgogliosi di questa grande ragazza”.

Grazie al tuo contributo saranno sempre di più i ragazzi e le ragazze che, come Veronica, avranno la possibilità di prendere in mano le redini del proprio futuro, misurandosi con sé stessi e con gli altri per raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi, nello sport come nella vita.

Sostieni anche tu Veronica!