Storie

Simona, una mamma felice per suo figlio | Sport for Change

Simona ci racconta l'esperienza col progetto "Sport for Change"!

Oggi raccontiamo una nuova storia da un altro punto di vista, ovvero quello  di un genitore.

Simona è la mamma di un bambino che partecipa agli allenamenti del progetto Sport for Change-“Fare Rete!” avviato grazie al supporto di Fondazione Milan presso l’Associazione Sportiva Cometa, nella città di Como.

“Il fatto di passare più tempo in casa rende mio figlio più scontento, meno concentrato sul lavoro scolastico, al quale si dedica con scarso entusiasmo. Nei rapporti personali è più nervoso, e in casa, è più disattento nella cura delle sue cose. In generale, lo vedo molto meno motivato su tutto. Ieri gli ho chiesto cosa pensasse dell’allenamento online e mi ha risposto che si diverte meno perché non può stare con i suoi compagni, non può fare le gare di tiro in porta e molto altro.”

Ma l’allenamento “a distanza” resta comunque preferibile all’ozio, infatti ““dopo l’allenamento online con i suoi compagni di squadra, l’ho visto contento e stanco, anche fisicamente” ci dice la mamma.

Simona, è consapevole dei benefici che lo sport può dare e del valore educativo che riveste nella vita di suo figlio, come di tanti altri bambini legati all’esperienza sportiva che stanno facendo.

Ci ha spiegato come il continuare ad allenarsi sia prezioso, anche se attraverso uno schermo è più difficile creare rapporti e fare squadra. Lo sport dà la possibilità di misurarsi con le proprie capacità e i propri limiti, di accettarli e fare fatica per provare a superarli.

Allenarsi a casa tramite uno schermo a volte può essere pesante, ma, come ci racconta Simona in questo aneddoto. ogni tanto capitano simpatiche disavventure: “Durante l’ultimo allenamento virtuale tra un calcio e l’altro al pallone… a un certo punto si sente un rumore sospetto… si gira verso di me, mi guarda e dice… Ops, mi sa che si è rotto qualcosa” ci dice la mamma sorridendo.

Sostenendo Sport for Change potrai aiutare tanti giovani che fanno parte di un progetto sportivo ed educativo  per dare un nuovo futuro ai ragazzi più a rischiodi povertà educativa

Entra in squadra e sostieni Sport for Change!