21-22

Freddy trova la sua squadra | Sport for Change

Freddy agli allenamenti di calcio

Freddy è un bambino americano e fa parte della squadra dei nati tra il 2013 e il 2015. La sua famiglia si è traferita in Italia un anno fa e ora vive a Como. Quando sono arrivati era difficile per Freddy incontrare bambini e fare amicizia perché non conosceva la lingua e si sentiva escluso.

Freddy non è un bambino molto sportivo, è molto più interessato all’arte e anche quando era in America non dedicava molto tempo all’attività fisica. A volte giocava a calcio in giardino con i suoi fratelli, ma niente di più.

Quando sono arrivati in Italia cercavano un luogo dove Freddy potesse praticare uno sport di suo interesse, come il calcio, e un luogo dove potesse trovare delle persone di supporto. Freddy aveva il bisogno di sentirsi apprezzato per le sue capacità senza sentirsi non abbastanza bravo per giocare o non abbastanza talentuoso per far parte di una squadra.

Così, hanno conosciuto Cometa tramite un amico. Freddy inizialmente ha fatto un allenamento di prova e, alla fine, è rimasto così entusiasta che non vedeva l’ora di tornare la volta dopo. Il programma Sport for Change di Fondazione Milan ha rappresentato per Freddy una possibilità di integrazione, grazie alla quale poter fare amicizia con altri bambini e legare con gli allenatori.