Storie

Agnese e la sua nuova avventura | Sport for All

Agnese e la sua tutor!

Di ragazze in gamba come Agnese non se ne incontrano spesso: 16 anni trascorsi fra l’affetto della famiglia e un gran numero di attività, dallo sport alla cucina, dalla musica al canto al teatro, alle lingue straniere. Questa è la storia di una ragazza solare, ironica, coraggiosa e sempre aperta a lanciarsi in qualche nuova avventura.

L’avventura di Agnese è iniziata nel 2019 per motivi anagrafici: con il passaggio dall’infanzia all’adolescenza, molti gruppi sportivi diventano fortemente competitivi e chi non riesce a stare al loro passo abbandona la propria amata disciplina. Agnese, inizialmente, ha rinunciato alla pallavolo ma poi, grazie alla collaborazione tra Fondazione Milan con il suo “Sport for All” e CSV Emilia attiva nel territorio di Reggio Emilia con “All Inclusive Sport” ha iniziato a pattinare nel Gruppo Sportivo Budriese insieme a Ludovica, la sua nuova tutor.

“Questa esperienza è molto importante per Agnese” ci racconta la madre “non solo dal punto di vista sportivo, perché le permette di sperimentarsi in discipline che altrimenti non avrebbe più potuto praticare, ma anche perché l’amicizia con Ludovica è cresciuta in questi mesi e ha portato grandi benefici in termini di autostima e autonomia. Sapere che Ludovica la verrà a trovare tutti i giovedì è già di per sé motivo di grande gioia: poi insieme giocano a basket, a calcio, a pallavolo, ballano, pattinano. Avere come punto di riferimento una ragazza di pochi anni più grande, che si dedica completamente a lei, ha un grande valore, soprattutto in questo momento storico difficile”

È vero. Il problema non colpisce solo chi come Agnese ha una disabilità, ma interessa una enorme fetta di adolescenti che, invece, nello sport potrebbero trovare un luogo sano dove trascorrere il pomeriggio insieme ai propri amici e coetanei, lontano dagli schermi dei devices, positivamente impegnati in qualcosa di benefico per il loro corpo, la loro salute e il loro spirito. Il loro futuro.

Ogni storia ha la sua trama, sostenendo anche tu il progetto “Sport for All”  aiuterai tanti giovani a costruire il proprio futuro proprio come Agnese!