Sport for Change 2021-2022

Sport 4 Restart – Amatrice

Utilizzare lo sport come strumento di crescita, che favorisce la scoperta delle proprie capacità e la valorizzazione del proprio talento.

IL PROGETTO

La realizzazione del camp sportivo ad Amatrice per il 2022, ha come obiettivo quello di creare un momento di svago e di crescita per i bambini ed i ragazzi che, a causa del terremoto del 2016, si trovano ancora a vivere condizioni di disagio e dispongono di limitate opportunità.

Grazie allo sport, riconosciuto come elemento unificante ed educativo, i giovani, hanno la possibilità di condividere esperienze e sviluppare le proprie abilità, mediante attività e laboratori organizzati ad hoc.

Il camp è una grande opportunità di incontro e crescita per i giovani che possono sperimentare insieme una nuova visione di sport grazie al linguaggio universale del calcio. Tale esperienza, inoltre, aiuta bambini e ragazzi ad accrescere la propria autonomia e le capacità organizzative e sociali.

Il campus sportivo è stato realizzato dal 2 all’8 gennaio 2022. Nell’arco di una settimana si sono creati momenti importanti di condivisione tra i giovani e sono stati realizzati dei percorsi formativi sull’insegnamento ed il consolidamento dei fondamentali del calcio. Per i più piccoli, sono state inserite delle attività di multisport con l’obiettivo di sviluppare le proprie abilità e gli schemi motori di base, fondamentali per affrontare ogni tipo di sport. A seguire, vi è stata l’applicazione pratica dei concetti trasmessi ai ragazzi in situazioni di gioco come, ad esempio, in partite a tema. Al termine del campus sportivo, per ciascun beneficiario è stata compilata una scheda di valutazione per identificare non solo le competenze sportive, ma anche il miglioramento di socializzazione e di condivisione dell’esperienza all’interno del gruppo.

LA SITUAZIONE

A seguito del terremoto del 24 agosto 2016 ad Amatrice, è stato necessario intraprendere dei percorsi di recupero post trauma per i bambini e i ragazzi, che fossero continuativi ed efficaci per la loro crescita in un territorio complesso. Si è riconosciuto nello sport l’elemento chiave per supportare i giovani e le loro famiglie e accompagnarli nelle fasi di crescita in seguito al trauma vissuto. Inoltre, con la pandemia da Covid-19, che ha colpito l’Italia ed il mondo intero, è stato ed è tutt’oggi fondamentale dare supporto a bambini, ragazzi e famiglie in questo ulteriore momento storico complicato.

A partire dal 2017, la Fondazione ha contribuito alla realizzazione di un campo da calcio e di camp sportivi nel Comune di Amatrice e territori limitrofi, per creare opportunità di svago, di incontro e di crescita per i giovani del posto che vivono particolari condizioni di disagio dettate dalle conseguenze del terribile terremoto.  Per questo, in continuità con quanto già realizzato, è stato rinnovato anche nel 2022 l’impegno di Fondazione Milan a sostegno delle attività sportive, educative e di crescita di bambini e ragazzi con il campus sportivo Sport4Restart ad Amatrice, svolto dal 2 all’8 gennaio 2022.

BENEFICIARI

I beneficiari diretti del progetto sono oltre 200 tra bambini e ragazzi, tra i 5 ed i 16 anni, suddivisi in 3 gruppi di lavoro per fasce d’età:

Gruppo 1: 2011- 2015

Gruppo 2: 2008-2009-2010

Gruppo 3: 2005-2006-2007

PARTNER DI PROGETTO

  • Amatrice
  • Fondazione Milan