Sport for Change

Fondazione Milan per il centro Udayan di Calcutta (India)

La collaborazione con il centro Udayan per l'accoglienza di bambini lebbrosi a Calcutta.

IL PROGETTO

Udayan è un centro nato per l’accoglienza e la cura di bambini lebbrosi e figli di lebbrosi di Calcutta.

Grazie al contributo di Fondazione Milan è stato dotato di uno spazio attrezzato per la pratica di diversi sport, tra i quali calcetto, ping pong, basket, badminton e carom board. La costruzione di uno spazio sportivo si inserisce nel contesto di uno sviluppo di attività complementari e di supporto alla formazione dei giovani assistiti dal centro. Fondato da Reverendo Stevens con la collaborazione di Madre Teresa di Calcutta, Udayan viene sostenuto in Italia dalla Fondazione Benedetta d’Intino, e dalle royalties derivanti dal famoso libro “La città della gioia”, di Domenique Lapierre.

Attualmente il centro ha in cura quasi 250 ragazzi, che ricevono un’educazione (nella loro lingua madre – sia essa l’Hindi o il Bengali), del cibo proteico speciale, degli abiti, cure mediche in un ambiente verdeggiante e sereno vicino a Barrackpore, West Bengal, – molto diverso dalle baracche e dai quartieri.

Costo del progetto: 35.000 euro