Community

“Fare rete!” con i giovani di ASD Cometa | Sport for Change

Fondazione Milan sostiene i minori in condizioni di disagio e fragilità educativa e socio-economica soggetti a esclusione sociale e discriminazione.

IL PROGETTO

Sport for Change è un programma sportivo e educativo attraverso il quale Fondazione Milan apporta il proprio contributo nella lotta alla povertà educativa, spesso correlata a quella socio-economica, offrendo supporto a bambini e ragazzi soggetti ad esclusione sociale e discriminazione. Fra i numerosi effetti negativi che derivano dalla povertà educativa vi è la dispersione scolastica, ovvero l’abbandono prematuro degli studi, fenomeno tristemente in crescita nel nostro Paese. Al fine di contrastare e arginare tali problematiche, Fondazione Milan ha scelto di collaborare con l’Associazione Sportiva Cometa, Società Sportiva Dilettantistica con sede nella città di Como. I due enti affiancano i minori nel loro percorso educativo attraverso l’attività sportiva, e in particolare il calcio; alla base dell’impegno profuso vi è quindi la convinzione che lo sport possa concretamente contribuire positivamente alla crescita individuale del bambino e a quella collettiva dell’intera comunità di famiglie coinvolte. Principale obiettivo dell’iniziativa, denominata “Fare Rete!”, è quindi quello di offrire supporto a 30 minori che si trovano in condizioni di disagio e povertà, servendosi del calcio come strumento di cambiamento sociale e dei benefici psicofisici e relazionali che derivano dalla pratica sportiva.

LA SITUAZIONE

In Italia, si è registrato un costante aumento del numero di ragazzi e ragazze che abbandonano gli studi, culminato in un leggero miglioramento statistico come sostengono i dati.
Nonostante il trend positivo, il quadro generale rimane preoccupante, così come è fonte di riflessione la differenza di genere, che vede il numero dei ragazzi che lasciano gli studi costantemente superiore rispetto alle ragazze. Principale causa scatenante di tale fenomeno è la povertà educativa, che si traduce in una concreta mancanza di opportunità per scoprire e coltivare le proprie capacità, i propri interessi e le proprie inclinazioni.
Nel contesto generale che vede il sistema scolastico italiano insufficiente nel contrastare le disuguaglianze educative, si inserisce l’Associazione Sportiva Cometa, il cui impegno sociale si concretizza nella città di Como. A questo proposito, l’Associazione Cometa, con il supporto di Fondazione Milan, si ripropone di rispondere all’emergenza educativa espressa da minori che si trovano in condizioni di disagio.

BENEFICIARI

I beneficiari diretti del progetto “Fare Rete!” sono 30 minori che versano in gravi condizioni di disagio educativo ed economico.

L’iniziativa permette loro di giocare a calcio presso la sede dell’Associazione Sportiva Cometa in quanto, a causa di problemi economici, familiari o motori, non avrebbero altrimenti la possibilità di praticare sport in altri contesti. Beneficiari indiretti delle ulteriori attività di progetto sono i nuclei familiari dei ragazzi e gli istituti scolastici di Como e provincia.

PARTNER DI PROGETTO

  • Associazione Sportiva Cometa
  • Fondazione Milan
  • Istituti Scolastici di Como e provincia

ABBIAMO BISOGNO DI TE!

Con una donazione possiamo dare continuità al progetto Sport for Change e sostenere l’educazione informale ricevuta attraverso lo sport che cambia i ragazzi e li rende più consapevoli delle loro potenzialità, così da poter scrivere un nuovo futuro.