Sport for All

PlayMore! Special

Nella città di Milano e provincia sono numerosi i progetti e servizi rivolti a persone con disabilità, ma solo una piccola parte prevede attività sportive e ancora meno sono le attività integrate, dove la persona con disabilità risulti inserita in un contesto allargato, insieme a sportivi di ogni genere. 

PlayMore! Special nasce dall’esigenza di dare, attraverso lo sport, una risposta concreta al tema dell’integrazione sociale e del protagonismo delle persone con disabilità, oltre che della partecipazione attiva della cittadinanza.

Fungendo da collettore per le esigenze del territorio, PlayMore! Special raccoglie le segnalazioni delle associazioni e cooperative locali, coinvolge i giovani atleti con disabilità da queste segnalati e costruisce attività allargante che permettano l’interazione con altri sportivi, tecnici e volontari.

Il progetto prevede lo svolgimento di due macro attività:

  • Corso di calcio integrato con allenamenti settimanali, gestito da un istruttore ed un educatore ed è aperto a 12 ragazzi con disabilità e a 6 giovani volontari.
  • Un calendario strutturato di eventi sociali, occasioni utili a creare un confronto tra gli atleti iscritti al corso e quelli di altre organizzazioni presenti sul territorio Milanese. Ogni appuntamento del calendario è creato perché possa essere un momento di sensibilizzazione allo sport integrato, ma soprattutto una festa per giocatori, familiari, amici e tutta la cittadinanza del quartiere.

 

Beneficiari

PlayMore! Special coinvolge circa 80 persone in maniera continuativa.

Agli allenamenti settimanali si registra una presenza costante di 20 persone tra ragazzi con disabilità e volontari; mensilmente la media di persone protagoniste delle diverse è attività è di circa 40 unità. I volontari che costantemente partecipano alle attività sono 5 ragazzi minorenni e 3 maggiorenni.

 

In generale tutta l’attività progettuale prevede la partecipazione costante di volontari, soci PlayMore!, membri della community GoKick.org e cittadini del quartiere, nella ricerca costante di una partecipazione allargata.

 

Rete territoriale

La promozione di una cultura sportiva integrata è stata favorita anche dalla rete che è stata costruita da PM. In particolare sono 6 gli enti invianti che hanno proposto ai ragazzi a loro in carico questo progetto:

- Fraternità amicizia,
- Casa pionieri
- Cascina biblioteca
- Circolo di porta romana
- Cdd di via statuto
- Stella polare

A questi si aggiungo le altre associazioni che hanno partecipazione ad alcuni eventi specifici, come ad esempio le realtà sportive che già lavorano sul tema dello sport e disabilità:  A.S.D. Bresso 4, A.S.D. Sporting 4E, A.S.D. Ausonia Vimercate.

 

Partner

PlayMore! coinvolge tantissimi appassionati sportivi di ogni età, genere, abilità e nazionalità all’interno di progetti ed eventi di aggregazione sociale. 

Fondazione Milan Onlus impegnata da anni, attraverso il programma Sport for All, nel promuovere l’accesso e il sostegno alla pratica sportiva in contesti inclusivi per i ragazzi diversamente abili.

 

Contribuisci anche tu!

 

Con una donazione possiamo avviare altri progetti Sport for all e promuovere così l’accesso e il sostegno della pratica sportiva in contesti inclusivi per i ragazzi diversamente abili.

News Correlate

Special Soccer Camp 2017: un grande successo!

Quest'anno sono stati coinvolti ben 296 minori, quasi il 50% in più rispetto alla passata stagione

Si conclude il camp estivo "Gli incredibili"!

Tre splendide settimane, piene di divertimento per 132 bimbi e ragazzi

"Lo sport per includere", il bilancio della stagione 2016/17

Tutti i numeri e le testimonianze della stagione 2016/17 di Lo Sport per includere

Scopri altri progetti

Vedi tutti i progetti