Sport for Values

Fondazione Milan e Settore Giovanile insieme per l'educazione dei giovani 2017/18

La crescita parte dal confronto

Il progetto
La promozione dei valori della persona, dello sport e del Fair Play rappresenta uno degli obiettivi che Fondazione Milan si è posta. Un obiettivo possibile grazie alla creazione del programma Sport For Values che da anni coinvolge i giovani in speciali attività volte alla comprensione dell’altro e all’inclusione, sia essa nei confronti della disabilità o delle differenze culturali. Un’attenzione particolare nel corso di questa stagione è stata dedicata ai ragazzi che fanno parte delle diverse squadre del Settore Giovanile del Milan, dai più piccoli fino alla Primavera. Per guidarli nello sviluppare uno sguardo critico e una maggiore consapevolezza di sé e della società in cui vivono, oltre a una maggiore determinazione nell’affrontare gli ostacoli che inevitabilmente si possono incontrare durante il percorso della vita, saranno organizzati momenti di scambio e conoscenza con i giovani seguiti da Fondazione Milan nell’ambito dei diversi presidi Sport For Change e Sport for All ma anche con gli utenti delle organizzazioni con cui Fondazione Milan è in contatto.

Metodologia di intervento
Le iniziative sono state pensate in coerenza con il lavoro sviluppato durante la stagione in corso e le precedenti stagioni, con particolare attenzione all’età dei giovani coinvolti e ai temi oggetto dei singoli incontri. Tra le attività proposte ci sono giornate di volontariato sul territorio milanese, attività integrate multisport realizzate con i bambini con e senza disabilità ospiti della Fondazione Don Gnocchi, sessioni di gioco e allenamenti congiunti tra le squadre dei giovanissimi atleti rosso-neri e i gruppi coinvolti dai presidi Sport For Change in Lombardia.
Per i ragazzi più grandi saranno organizzate delle visite alla Fondazione Sacra Famiglia dove potranno portare un sorriso e un pomeriggio di allegria alle persone in degenza nella struttura, ma anche momenti di scambio con gli atleti con e senza disabilità del programma Sport for all e momenti di contatto con gli ospiti dei penitenziari minorili del territorio.

Beneficiari del progetto
In totale beneficeranno del progetto circa 400 giovani.
Molto importante all’interno delle diverse attività è il contributo di tutti gli adulti coinvolti, in particolare dagli staff tecnici che hanno da subito mostrato grande sensibilità.

News Correlate

Locatelli in campo con PlayMore!

Compagni di squadra d'eccezione per i ragazzi di Play More! Special: Manuel Locatelli e alcuni giocatori del Milan U17!

Sport for Values e Playmore, un binomio vincente!

I ragazzi del convitto che ospita i ragazzi del Settore Giovanile rossonero e la formazione U16 hanno incontrato Playmore!

Sport for Values: il Milan incontra i ragazzi di PlayMore!

I ragazzi del Settore Giovanile e i dipendenti rossoneri in campo insieme agli atleti della "Coppa dei Quartieri - Circuito Special"

Scopri altri progetti

Vedi tutti i progetti