Immagini, parole e colori: un murales per S4C Vimodrone

Una giornata di festa alla sede di Kayros per la chiusura della stagione del progetto di Fondazione Milan Sport for Change

Pennelli, secchi pieni di pittura colorata, fantasia e allegria, sono stati gli ingredienti che hanno animato la giornata di festa alla sede di Kayros a Vimodrone dove è presente uno dei presidi del progetto di Fondazione Milan “Sport for Change” per la chiusura di questa stagione.

I ragazzi seguiti da don Claudio Burgio, responsabile dell’Associazione Kayros, durante questi mesi hanno seguito un programma che potesse aiutarli nel percorso di riscatto sociale con allenamenti bisettimanali, perché lo sport e il calcio hanno la capacità di veicolare valori positivi quali la forza del gruppo, il rispetto delle regole, oltre a far ritrovare la fiducia nell’altro. Accanto all’attività sportiva, nella seconda parte della stagione i giovani, affidati alla comunità perché in conflitto con la legge, hanno partecipato anche a un laboratorio realizzato in collaborazione con Artkademy in cui hanno preparato il progetto di murales poi realizzato.

Sono stati i ragazzi a scegliere il soggetto e le parole che hanno composto l’opera attraverso un percorso di conoscenza di sé stessi, del gruppo e di ciò che stanno affrontando.

Sul muro che costeggia uno dei due lati corti del campo da calcetto presente all’interno della sede di Kayros è nata così una rivisitazione del famoso dipinto “Il Quarto Stato” di Pellizza da Volpedo, in cui i contadini sono diventati i giovani del progetto Sport for Change guidati proprio da don Claudio Burgio. Accanto alle immagini hanno preso vita anche alcune parole chiave tra cui: pregiudizio, accoglienza, salvezza, sport, cambiamento, riscatto, rispetto, sport, coraggio.

Insieme ai ragazzi, al team di Sport for Change e ad Artkademy, anche Ivan il poeta urbano ha condiviso la sua arte per questa giornata di festa, un momento che ha rappresentato la chiusura della stagione ma che ha anche determinato la consapevolezza in questi giovani del loro valore umano e sociale.

Selezionate per te

Fai gol: dona il 5xMille a Fondazione Milan

Per farlo basta indicare i numeri del codice fiscale della Onlus rossonera: 97340600150

I ragazzi di Fondazione Milan incontrano l'ufficio stampa rossonero

I ragazzi di S4C Bollate alla scoperta del mondo dell'informazione

Fondazione Milan: dal calcio al rugby

È partito il laboratorio che coinvolge i ragazzi di Sport for Change Corvetto, all'insegna del rispetto dell'avversario