Sport for Change va in vacanza!

Si è appena chiusa la stagione anche degli ultimi presidi, una stagione fantastica!

Nel corso della stagione 2016/17, il nostro progetto ha coinvolto 153 ragazzi, dedicando loro quasi 1.300 ore tra accompagnamento e formazione. Sono stati avviati 21 laboratori formativi, con attività che spaziavano dalla cucina alla pasticceria, passando per il corso di aiuto allenatore e quello di fotografia.

I ragazzi più giovani (11-16 anni), segnalati dalle scuole o dai servizi sociali perché a rischio esclusione e dispersione scolastica, sono stati accompagnati giorno dopo giorno verso il reinserimento nel percorso di studio: 85 ragazzi hanno ripreso la frequenza scolastica e superato con successo l'anno.
I più grandi (16-24 anni), segnalati dalle carceri minorili, dalle comunità di alloggio e dai servizi sociali perché già entrati in conflitto con la legge, sono stati supportati con l'obiettivo di reinserirli nel tessuto sociale: 60 giovanissimi hanno seguito corsi professionalizzanti e hanno ottenuto strumenti preziosi per affrontare per la prima volta il mondo del lavoro.

I presidi di Bollate, Limbiate e Bernareggio, giunti ormai alla terza edizione, hanno registrato un tasso di successo nell'attuazione dei piani formativi individualizzati di oltre il 94%.

Tutti numeri che dimostrano che il duro lavoro e l'impegno dei ragazzi pagano sempre: è stata una stagione fantastica!

Ce lo confermano anche i protagonisti di questo cammino.

Insegnanti: "Tutti ci auguriamo (Scuola, genitori, agenzie educative del territorio) che l’attivitá non solo continui nel tempo, ma si consolidi ed entri a far parte stabilmente dell’offerta formativa del nostro istituto. Gli obiettivi del Progetto sono stati pienamente condivisi e raggiunti con soddisfacenti risultati".

Ragazzi: "La settimana da quando c'e il progetto è cambiata in meglio, perchè riesco a sfogarmi in una attività che mi piace e prendo buoni voti grazie al laboratorio che c'e il giovedì"

Allenatori: "I ragazzi che hanno avuto difficoltà a scuola o nei gruppi ora fanno parte di un gruppo che dà loro la possibilità di esprimersi, di seguire regole. E grazie ai laboratori possono farlo non solo in campo ma a 360 gradi, in altri contesti”.

E Genitori: "Vi sono molto grata perché da quando mio figlio vi ha incontrato ha meno paura della vita. Cerca di affrontare tutto con più sicurezza e fiducia in se stesso."

I ragazzi si godranno ora le meritate vacanze in vista della prossima stagione. Per fare sempre di più abbiamo bisogno anche del tuo aiuto:

Selezionate per te

Il Laboratorio di Pizzeria del presidio Sport for Change Roma

Tra i laboratori proposti dal presidio di Roma, particolarmente apprezzato è stato il corso di pizzeria

Filippo Galli alla festa di Sport For Change Vimodrone

A Vimodrone si festeggia la conclusione di un’annata ricca di soddisfazioni

S4C Napoli, la stagione si è chiusa con un convegno a Palazzo San Giacomo

L’evento ha permesso di fare il punto sul lavoro svolto durante la stagione 2016/17 nel presidio Sport For Change di Napoli