Piccoli fotografi crescono a Napoli!

La fotografia, come strumento per creare, raccontare e comunicare

Nel presidio Sport for Change di Napoli, i ragazzi si stanno avvicinando alla fotografia, grazie ad un nuovo laboratorio, studiato con l’obiettivo di aiutarli a scoprire e scoprirsi, ad accrescere il loro spirito di collaborazione, ad acquisire consapevolezza di se stessi e delle proprie capacità.
La fotografia, infatti, è un potente alleato per creare, raccontare e comunicare, per sviluppare la creatività e stimolare la capacità di osservazione del mondo e degl’altri.
Utilizzando macchina fotografica e telefonini, impareranno l’importanza dell’utilizzo della luce, della messa a fuoco e della gestione dei colori. I ragazzi del presidio di Napoli avranno inoltre a disposizione dei PC per montare e modificare gli elaborati e mettere in pratica regole matematiche studiate a scuola. Dopo le prime lezioni teoriche, gireranno per numerosi punti di interesse della zona (Polisportiva Sacro Cuore, Istituto Verna, giardino di San Giovanni a Carbonara, Cimitero delle Fontanelle) per raccontare, attraverso lo strumento fotografico le storie dei ragazzi coinvolti e del territorio. Al termine del corso, verrà organizzata una mostra fotografica.

Selezionate per te

Fondazione Milan: dal calcio al rugby

È partito il laboratorio che coinvolge i ragazzi di Sport for Change Corvetto, all'insegna del rispetto dell'avversario

Sport for Change Corvetto: si torna a Nocetum!

Anche in questa stagione i ragazzi potranno divertirsi all'interno della City Farm

Fondazione Milan e Gi Formazione insieme per Sport for Change

Un nuovo laboratorio di orientamento al lavoro nei presidi di Napoli e Vimodrone