Sport for All: i giovani rossoneri a Playmore!

Mix di abbracci, sorrisi ed esultanze per una serata di sport con i ragazzi del settore giovanile

Né il freddo né la pioggia hanno fermato la voglia di stare insieme, giocare a calcio e passare del tempo all'insegna del divertimento. Nella serata di lunedì, presso Playmore! in via Moscova a Milano, si è tenuto il primo di una serie di incontri di sport che coinvolgono i ragazzi del settore giovanile rossonero che vivono in convitto e i beneficiari del progetto di Fondazione Milan Sport for All.

Grazie a questa attività, persone con disabilità e normodotati possono giocare a calcio e fare sport insieme senza barriere. Matteo Soncin, Antonio Mionic, Simone Potop ed Emanuele Pecorino (Primavera), Simone Bassoli, Enrico Di Gesù e Giovanni Robotti (U18), Nosa Obaretin (U17), Leonardo Rossi (U16) sono scesi in campo con Stefano, Ale, Max e altri volontari.

L'allenamento si è aperto con una prima parte di riscaldamento e attivazione condotto dai giovani calciatori rossoneri con esercizi volti a migliorare la tecnica di controllo e passaggio, poi spazio a un mini-quadrangolare con squadre miste.

Abbracci, sorrisi, esultanze sotto una pioggia incessante sono stati l'ingrediente principale della serata che una volta di più ha dimostrato quanto lo sport possa unire grazie a una grande passione comune.

Selezionate per te

Sport for All: seconda visita dei giovani rossoneri!

Il settore giovanile del Milan ha fatto una seconda visita ai ragazzi di Sport for All

"Sport4All" in festa al centro sportivo PlayMore!

A settembre la nuova stagione con tanti corsi di sport integrato

Dona il tuo 5xMille a Fondazione Milan

Sostieni la onlus rossonera indicando i numeri del nostro codice fiscale: 97340600150