NUTRILITE Sand Volley Challenge 2015

Al via la nuova edizione del torneo di beach volley dedicato ai progetti sostenuti da Fondazione Milan.

I fondi raccolti saranno destinati al programma “Sport ed Inclusione Sociale” che ha l’obiettivo di contrastare il disagio giovanile attraverso la promozione della pratica sportiva. Nello specifico l’iniziativa sosterrà il progetto Scuola Bottega, un programma costruito sul principio dell’alternanza scuola-lavoro, strumento efficace nel rispondere al “rischio dispersione” per i giovani che hanno bisogno di valide proposte e punti di riferimento, per riprendere con fiducia il proprio percorso formativo.

Il primo appuntamento è per oggi pomeriggio alle ore 18, sui campi del Palauno di Milano. Tantissimi gli amici di Fondazione Milan che hanno deciso di partecipare, come le glorie rossonere Paolo Maldini, Massimo Ambrosini, Serginho, Angelo Carbone e l’allenatore della Primavera del Milan Cristian Brocchi.
Tra le atlete professioniste del volley italiano ci saranno Veronica Angeloni, Maren Brinker, Francesca Ferretti, Rachele Sangiuliano, Giorgia Baldelli, Alessia Ghilardi, Carolina Zardo, Chiara Ferretti, Chaira Brigati, Seda Arapi, Giulia Decordi, Jenny Arinoldi, Valentina Guccione e Debora Allegretti.
Ospiti d’eccezione Ringo Dj e gli ex cestisti Claudio Coldebella e Hugo Sconocchini e Gek Galanda.

Per l’occasione, Montante Italian Style donerà una bici che verrà consegnata al miglior giocatore del torneo.

Le squadre partner che parteciperanno sono: Caldirola, Giorgio Tesi Vivai, Infront, Nivea, RE-HASH, Sartoria Luca Paolo Rossi, Nutrilite.

Selezionate per te

Aste benefiche: grazie per la vostra generosità!

Con le vostre donazioni potremo dare ancora più forza ai nostri progetti

Comunicato Stampa: Fondazione Milan rinnova gli organi istituzionali

Paolo Scaroni, che ringrazia la dott.ssa Barbara Berlusconi, sarà il nuovo Presidente

Barbara Berlusconi lascia Fondazione Milan per seguire nuovi progetti lavorativi che saranno presentati a inizio 2019

Barbara Berlusconi rivolge un in bocca al lupo a Gazidis e ringrazia Scaroni per questi mesi di proficua collaborazione