Fondazione Milan con Scholas e Think Equal

Lavoreranno insieme per sviluppare una piattaforma globale rivolta a bambini e ragazzi di tutto il mondo, volta a promuovere un'educazione ai valori e alle relazioni attraverso l'apprendimento sociale ed emotivo, la creatività e lo sport

Scholas OccurrentesFondazione Milan e Fondazione Think Equal hanno stretto un'importante alleanza che ha lo scopo di incentivare un'educazione di qualità, nonché promuovere la Cittadinanza Globale tramite la promozione dei valori dello sport, lavorando con ragazzi e bambini, in ambienti educativi pubblici, privati, formali e informali. L'accordo è stato firmato lo scorso 28 giugno presso la sede di Scholas nella Città del Vaticano durante un evento a cui hanno partecipato Paolo Scaroni, Presidente di AC Milan, Leslee Udwin, Fondatrice e CEO di di Think Equal, José Maria del Corral ed Enrique Palmeyro, dirigenti internazionali di Scholas Occurrentes. Nel pomeriggio, Papa Francesco ha ricevuto e firmato una maglia del Milan personalizzata con il suo nome e il numero 29 che verrà messa all'asta; il ricavato servirà a sostenere il progetto Deportes con Valores"Per Fondazione Milan questo accordo è molto importante dato che potremo lavorare con più di 500 mila scuole e reti educative che fanno parte del network di Scholas. Lo sport è uno strumento di inclusione sociale straordinario e trasmette valori positivi dentro e fuori dal campo", ha dichiarato il Presidente Scaroni al momento della firma.

In questa prima fase, uno dei progetti che le tre organizzazioni porteranno avanti sarà la realizzazione e l'elaborazione di una piattaforma globale congiunta che servirà per far partire i programmi in più di 40 mila scuole in tutto il mondo, cominciando dall'AustraliaBotswanaCinaStati UnitiItaliaIndonesiaMozambico e Messico. In questo modo, bambini e ragazzi di tutto il mondo potranno far parte di un modello educativo differente e innovativo basato su sport, tecnologia, valori ed emozioni. Il primo di questi progetti sarà avviato a settembre in Mozambico, in occasione della visita di Sua Santità Papa Francesco nel paese africano.

Scholas lavora al rilancio dello sport come scuola di vita, attraverso l'implementazione di metodologie e programmi che hanno come fondamento il recupero dei valori essenziali dell'attività sportiva, con l'obiettivo di offrire ai ragazzi e ai bambini che vivono in un contesto di fragilità, uno spazio d'incontro per il proprio sviluppo personale e per coinvolgerli all'interno delle rispettive comunità. "Al momento della nascita di Scholas, lo stesso Papa Francesco richiese all'Organizzazione di unire educazione, sport e solidarietà, e questo accordo con Fondazione Milan e Think Equal è un grande passo verso il raggiungimento dell'obiettivo di contrastare la povertà e l'esclusione nel mondo", ha dichiarato Enrique Palmeyro. 

Dal canto suo, Leslee Udwin, Fondatrice e CEO di Think Equal, ha dichiarato: "Sono entusiasta e felice per questa ampia e forte alleanza, focalizzata sui bambini e sui giovani di tutto il mondo, per insegnare loro ad amare e non a odiare, per rompere la spirale di discriminazione, egoismo e indifferenza. Il nostro sforzo congiunto insegnerà ai nostri figli sin dai primi anni di vita a ricercare valori, empatia, inclusione e risultati positivi nella vita. Sono entusiasta di unire la nostra determinazione e le nostre numerose energie per raggiungere questo obiettivo".

Selezionate per te

Aste benefiche: grazie per la vostra generosità!

Con le vostre donazioni potremo dare ancora più forza ai nostri progetti

Comunicato Stampa: Fondazione Milan rinnova gli organi istituzionali

Paolo Scaroni, che ringrazia la dott.ssa Barbara Berlusconi, sarà il nuovo Presidente

Barbara Berlusconi lascia Fondazione Milan per seguire nuovi progetti lavorativi che saranno presentati a inizio 2019

Barbara Berlusconi rivolge un in bocca al lupo a Gazidis e ringrazia Scaroni per questi mesi di proficua collaborazione