4 aprile: un Derby solidale

Le maglie rossonere saranno arricchite da una speciale patch di Fondazione Milan per un'asta benefica

Il 4 aprile a San Siro andrà in scena il Derby di Milano, una partita che suscita da sempre un fascino particolare in tutta la città e in tutti i tifosi. Questa gara, inoltre, non sarà solo entusiasmante da vivere, ma esprimerà anche un importante messaggio solidale.

Le maglie rossonere con cui scenderà in campo il Milan saranno arricchite da una speciale patch che riporterà il nostro logo. Saranno quindi dei pezzi unici che al termine della partita saranno prima autografati e poi messi all’asta su CharityStars. A partire dalle ore 21.00 del 4 aprile ogni tifoso, collegandosi alla piattaforma, potrà partecipare alla nostra asta benefica e aggiudicarsi la maglia indossata dal proprio campione preferito.

Le maglie saranno divise per lotti e messe all’asta per un periodo circoscritto. Il ricavato andrà a rafforzare il Fondo Emergenza Terremoto, che abbiamo attivato nel settembre 2016 all’indomani del sisma che ha colpito il Centro Italia. A oggi abbiamo raccolto oltre 250mila euro grazie alla partecipazione di tanti sostenitori, alla disponibilità della Prima Squadra del Milan e delle Glorie, ovvero risorse da destinare alla ricostruzione. Gesti concreti per il futuro di tanti giovani.

Il nostro ambizioso progetto è organizzare uno speciale camp rossonero dedicato ai bambini e ai ragazzi di Amatrice e dei comuni limitrofi, per animare quei luoghi e garantire il diritto al gioco in un contesto che piano piano cerca di rinascere.

Un progetto che si aggiunge ad altri già in fase di realizzazione. Lo scorso febbraio sono iniziati i lavori con la “posa della prima pietra”, per la costruzione della nuova scuola materna di Eggi (Perugia), che tornerà ad accogliere gli alunni attualmente ospitati all’interno di un immobile di proprietà della Curia a San Giacomo di Spoleto. Si tratta di un progetto di Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus che abbiamo deciso di sostenere. A proposito di prima pietra: presto ci sarà la “posa” di un’altra scuola materna, questa volta in provincia di Macerata, a Pieve Torina.

Altro progetto che abbiamo deciso di sostenere, in collaborazione con Lega Serie A e B Solidale Onlus, è la ristrutturazione del campo sportivo di Amatrice, luogo simbolo per i ragazzi.
Educazione e sport, due principi entrambi mirati alla formazione delle donne e degli uomini di domani.

Selezionate per te

"Nuovo" campo per Amatrice

Con l'aiuto di Fondazione Milan il risultato è stato raggiunto: la ristrutturazione del campo sportivo di Amatrice è realtà

Relay Marathon di Milano: vince la solidarietà

Oltre 150 i runner hanno corso per il camp di Amatrice

Nuova scuola d’Infanzia a Eggi, al via i lavori per la struttura antisismica

Posata la prima pietra della nuova scuola materna di Eggi